Spettacolo Teatrale Dieci Storie Proprio Così

Dieci Storie Proprio Così (NAPOLI)

 

Legalità: Napoli, al San Carlo ricordo vittime criminalità

Nel Massimo napoletano in scena "10 piccole storie"

NAPOLI, 20 APR - Dal San Carlo a Piazza Plebiscito
alla Stele della memoria in Via Cesario Console: tanta
partecipazione a Napoli per la giornata della legalità e in
ricordo delle vittime innocenti partita dal Massimo napoletano
con lo spettacolo "Dieci storie proprio così", diretto da
Emanuela Giordano in collaborazione con Fondazione Polis della
Regione Campania e dedicata a Paolino Avella, Mimmo Beneventano,
Teresa Buonocore, Pasquale Cappuccio, Salvatore De Falco, Fabio
De Pandi, Federico Del Prete, don Peppe Diana, Annalisa Durante,
Rosario Flaminio, Gaetano Montanino, Silvia Ruotolo, Giancarlo
Siani, Marcello Torre, Alberto Vallefuoco.

"Sono le storie delle nostre famiglie - evidenzia Paolo
Siani, presidente Polis, dopo l'incontro con il Governatore
Stefano Caldoro - della nostra personale tragedia e del nostro
impegno. Noi, i familiari delle vittime innocenti della
criminalità, vi raccontiamo che non siamo scappati, pur avendo
subito il torto più grande di tutti, perché siamo convinti che
possiamo farcela. Attraverso il ricordo dei nostri cari, con
l'impegno dei giovani impegnati sul territorio, con la
partecipazione delle Istituzioni e attraverso la bellezza
dell'arte vogliamo credere nel cambiamento".

L'evento fa parte de "Il Palcoscenico della Legalità",
promosso con The CO2 Crisis Opportunity Onlus, Fondazione Silvia
Ruotolo e Coordinamento campano dei familiari delle vittime
innocenti della criminalità, con il patrocinio del Ministero
della Giustizia, MIUR per il tramite dell'Ufficio Scolastico
Regionale della Campania e il sostegno della SIAE. Coinvolte 10
scuole superiori campane. Lo spettacolo sarà domani al Teatro
Municipale di Salerno, al Teatro Gesualdo di Avellino (22
aprile), al Teatro Massimo di Benevento (23 aprile) e al Teatro
Comunale di Caserta (24 aprile), per poi approdare Palermo, il
23 maggio, per il 23° anniversario della strage di Capaci.

Seconda tappa alla mostra #NONINVANO, istallata sulla
facciata di Palazzo Reale composta da 106 foto di vittime delle
335 innocenti uccise in Campania. Infine inaugurazione delle
fontane della legalità presso la Stele della Memoria in via
Cesario Console, grazie alla collaborazione di ABC Napoli.

Numerose le autorità che hanno partecipato alle varie
iniziative, tra cui il sindaco di Napoli, Luigi de Magistris,
con gli assessori Alessandra Clemente e Nino Daniele,
l'assessore regionale alla Cultura Caterina Miraglia, il
commissario regionale antiracket Franco Malvano, la presidente
della Commissione regionale d'inchiesta anticamorra Angela
Cortese e la presidente della Commissione parlamentare Pari
Opportunità Valeria Valente.