Arrestato l'ultimo uomo coinvolto nell'omicidio di Lino Romano.

Arrestato l'ultimo uomo coinvolto nell'omicidio

di Lino Romano.

"Eravamo certi che la Magistratura e le Forze dell'Ordine avrebbero chiuso presto il cerchio attorno all'omicidio di Lino Romano e così è stato. Non possiamo che esprimere profonda gratitudine per l'ennesimo risultato conseguito nel contrasto al crimine".
Così la Fondazione Polis della Regione Campania per le vittime innocenti della criminalità e i beni confiscati in merito all'arresto dell'ultimo uomo coinvolto nell'omicidio di Lino Romano, il 30enne ucciso a Marianella il 15 ottobre scorso per scambio di persona nell'ambito della faida di camorra dell'area nord di Napoli.
"Questa nuova operazione è la concreta dimostrazione, qualora ce ne fosse ancora bisogno, che la legalità alla lunga vince. Nessuno potrà restituire ai suoi familiari il povero Lino e nessun aarresto potrà lenire il loro dolore. Ma è comunque importante che si ottenga giustizia. Da parte nostra continuiamo ad essere concretamente vicini ai genitori di Lino e alla fidanzata Rosanna, la lotta alla camorra si vince non solo sul piano repressivo ma anche aiutando i familiari delle vittime ogni giorno, lontano dai riflettori".